Azienda Vitivinicola Luigi Castino

Il Gusto della Tradizione

Luigi insieme a suo papà Mario, ha affinato con gli anni la sua abilità di vignaiolo e oggi segue ed esegue personalmente tutti i lavori, sia in vigneto, sia in cantina. La sua cantina conta di un’ampia tipologia di vini, Doc e Docg, ottenuti dai vigneti dell’azienda agricola. 

Barbera d'Asti DOCG Superiore

Rappresenta il cru di Casa Castino. Viene ottenuto dopo un attento diradamento delle uve provenienti dai vigneti meglio esposti. La vigna più vecchia è stata impiantata nel 1935 dal nonno Gioachino e dal papà Mario. Il vino è lasciato maturare in barrique nuove per 12 mesi e successivamente affinato in bottiglia per 10-12 mesi. Le caratteristiche botti durante l'affinamento donano particolari note speziate all'aroma fruttato e una moderata quantità di tannini che ne rinforzano la struttura e diminuiscono l'impatto della sua acidità. Questa Barbera dimostra grande potenziale per l'invecchiamento, ma si può apprezzare anche subito. Il colore risulta rosso rubino particolarmente intenso e con limitata trasparenza alla luce, quasi impenetrabile. All'olfatto si percepiscono immediatamente i profumi tipici intensi e gradevoli di ciliegia, prugna e violetta; sentori di frutti di bosco e aromi speziati, cioccolato, vaniglia. La notevole struttura di questo meraviglioso vino fa apprezzare il corpo pieno e la robustezza.

Barbera d'Asti DOCG

È su queste colline del Monferrato che la Barbera d'Asti DOCG acquisisce i caratteri più tipici di questo meraviglioso vino. Sono gli stessi caratteri del suo produttore e della gente del posto. Calda e robusta per palati vigorosi, stuzzicante e affascinante per palati gentili, nobile ed elegnate per palati raffinati. Se volete il vero Barbera, o meglio la vera Barbera, al femminile come si dice da queste parti, dovete assolutamente degustare la Barbera di Luigi Castino. E quando sarete qui, non mancate l'abbinamento con i piatti dell'agriturismo di Larissa,  per un connubio davvero speciale. Colore rosso rubino, con l'invecchiamento tendente al rosso granata, profumo vinoso incline all'etereo con l'affinamento. Il sapore risulta asciutto, talvolta tranquillo, ma sempre corposo, armonico, gradevole e di gusto pieno.

Grignolino d'Asti DOC

Il Grignolino è uno dei grandi vini piemontesi il cui valore è ulteriormente esaltato dalle limitate quantità di produzione. Lo si coltiva già dal Cinquecento nella vasta zona panoramica e collinare sovrastante l'azienda. Il terreno, con esposizione a sud, è sabbioso e particolarmente adatto per questo tipo di vigneti. Colore rosso rubino chiaro, con tendenza a una tonalità arancione se invecchiato. Odore delicato, persistente e caratteristico. Sapore asciutto, leggermente tannico, gradevolmente amarognolo con persistente retrogusto.

Monferrato Rosso DOC

Assemblaggio di uve diverse e selezionate a seconda della qualità dell'annata, il Monferrato Rosso DOC è frutto di una scrupolosa ricerca in cantina nel periodo della vinificazione. Luigi si molto è impegnato nel trovare il giusto equilibrio tra le uve Barbera d'Asti, Pinot Nero, Cabernet Sauvignon e Monferrato Nebbiolo. Risulta un vino di alta gamma, grazie al suo attento affinamento in botti di rovere (tonneau) della capacità di cinquecento litri. Colore rosso intenso tendente al violaceo, profumo vinoso con note fruttate e speziate: il Monferrato Rosso DOC è un vino dal sapore armonioso, strutturato ed elegante.

Cortese dell'Alto Monferrato DOC

Vitigno originario della zona, noto già nel Settecento, resistente alle intemperie. Essendo un vitigno autoctono, possiamo considerarlo il bianco per eccellenza delle colline dell'Alto Monferrato. Sicuramente, per chi lo ha conosciuto, è anche il migliore. Coltivato solo su vigneti collinari di giacitura e orientamento adatti, il Cortese dell'Alto Monferrato DOC ha un colore paglierino chiaro, talvolta tendente al verdino. Con un profumo caratteristico, delicato, molto tenue ma persistente, vanta di un sapore asciutto, armonico e gradevolmente amaro.

Brut Metodo Classico

Ottenuto da uve Pinot Nero in purezza, questo spumante è vinificato a temperatura controllata. Caratterizzato da una minima presenza di zuccheri, il vino viene totalmente spumantizzato direttamente da Luigi nella sua cantina. Colore giallo paglierino con riflessi rosati, profumo elegante e floreale, il Brut è particolarmente adatto ai brindisi di feste e aperitivi in compagnia.

Cà d'Fagnan

Cà d'Fagan è un bianco ottenuto da uve Sauvignon Blanc in purezza. Grazie a un'attenta vinificazione a temperatura controllata, Luigi riesce a ottenere questo vino che rispecchia i tratti tipici della sua terra. Colore giallo paglierino con riflessi verdognoli e profumo persistente particolarmente intenso, Cà d'Fagan ha un sapore arrogante con sentori di frutta fresca che richiamano pesca e pompelmo.

Rosin

Prodotto con uve Cabernet Sauvignon in purezza, Rosin è il vino estivo per antonomasia. La macerazione delle uve avviene entro le 48 ore, per questo la sua vinificazione è in rosato. Il processo produttivo curato direttamente da Luigi prevede temperatura controllata con stabilizzazione a freddo. Colore rosato tendente all'arancione, profumo fresco e fruttato con sentori di rosa, Rosin ha un sapore delicato, armonico e fresco.

Eredità

Dall'esperienza ereditata dai suoi avi, Luigi Castino segue ed esegue personalmente con grande amore e fervente passione tutte le fasi produttive dei suoi vini. 

Accuratezza

Si tratta di produzioni piccole, ma estremamente accurate e particolarmente adatte a chi vuole vivere l'esperienza diretta della degustazione in loco.

Tradizione

È sufficiente entrare in cantina per attingere, al di là dei gusti unici e inimitabili dei vini, anche la cultura e le tradizioni locali: un'esperienza impagabile!

 

Le uve prodotte subiscono al momento dell’invaiatura (inizio della maturazione) un attento diradamento dei grappoli, in modo da ricavare una migliore qualità.

La vendemmia viene fatta manualmente per ottenere uva scelta, pulita e, soprattutto, integra. In cantina la vinificazione è tradizionale con vasche in acciaio e in legno. 

Superficie vitata

5 ETTARI

ANNO DI FONDAZIONE

1854

LANGHE E MONFERRATO

Un Patrimonio Mondiale

Le nostre colline sono state dichiarate Patrimonio UNESCO. In queste zone tra Langhe e Monferrato è possibile ottenere uve e, quindi, vini con qualità uniche al mondo.

I nostri vigneti hanno un’esposizione costante al sole: una maturazione ideale delle uve permette di ottenere vini morbidi, di corpo e con profumi intensi.